Blog: http://animautori.ilcannocchiale.it

Perché un cielo c'è

Vita s.r.l, editrice del giornale quindicinale Vita Diocesana Pinerolese, ha ideato il progetto musicale Vita+ con l’obiettivo di rivolgersi ad un pubblico giovanile con un linguaggio capace di comunicare in modo diretto e coinvolgente.

Il primo prodotto di Vita+ è il brano rap “Perché un cielo c’è” che è possibile trovare on line, su YouTube, a partire dal 31 gennaio, memoria di San Giovanni Bosco. Vita+ nasce, infatti, da una lunga e qualificata esperienza maturata nella pastorale giovanile.
Per la realizzazione del brano Vita+ si è affidata a RabbitHouse di Torino, uno dei più innovativi studi di produzione e registrazione del Piemonte.
L’intento pastorale e di “pre-evangelizzazione” emerge chiaramente sia nel testo del brano che nel videoclip curato dalla giovane videomaker Simona Mensa.
Con la realizzazione di “Perché un cielo c’è” Patrizio Righero e Roberto Giuglard, ideatori e curatori del progetto, intendono iniziare una produzione specifica rivolta al mondo dei giovani da affiancare alla pubblicazione cartacea e all’on-line.




Guarda il video

http://www.youtube.com/watch?v=XkiO92W-Kmw

Pubblicato il 1/2/2014 alle 11.39 nella rubrica video.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web